Libera Universtà

Libera Università Lezioni

Inizierà lunedì 14 ottobre alle 16,30, a Casa Novarini, con la commedia “Eppur i disea che i fasea bon” scritta da Giovanni Benaglio, poeta e storico delle tradizioni del nostro territorio, che ha tenuto per molti anni il corso di cultura popolare, l’inaugurazione dell’anno accademico 2019-2020 della Libera Università Lupatotina, arrivato quest’anno alla trentatresima edizione.

Da martedì 15 ottobre partiranno invece i trentanove corsi in programma, (le iscrizioni sono già aperte al Centro Culturale di Piazza Umberto I, 10), con un unico obiettivo: offrire occasioni di conoscenza ed approfondimento culturale per garantire nuove opportunità di formazione ai cittadini di ogni genere ed età.

La strutturazione dei percorsi formativi della Libera Università Lupatotina prevede quest’anno i seguenti moduli:

  • Cultura generale (19 corsi),tutti i giorni dal lunedì al venerdì, dalle ore 15,00 alle ore 17,15, con due lezioni da un’ora su argomenti diversi;
  • Laboratorimanuali – espressivi (6 corsi – Ricamo, Fotografia, Acquerello, Teatro, Yoga e Corporeo-Espressivo), in giorno definito per ogni laboratorio, in orario pre-serale o serale di due ore alla settimana;
  • Informatica(2 corsi) in orario preserale o serale di due ore alla settimana;
  • Lingue straniere(12 corsi – Inglese, Spagnolo, Russo, Portoghese, Giapponese e Latino), in giorno definito per ogni corso, in orario pre-serale o serale di due ore alla settimana;
  • Tanti appuntamenti culturali (Poesie nel dì di domenica; FestivaLettura; incontri sulla Storia di Venezia; Incontri di Medicina psicosomatica; Incontri dedicati al nostro territorio; Ottobre in rosa; Una sera, un caffè, un buon libro; The e poesie; Mostre e convegni sui Veneti nel mondo; Storia della canzone d’autore italiana, etc.) previsti in determinati periodi dell’anno accademico, generalmente ad ingresso libero, aperti quindi a tutta la cittadinanza.

I vari corsi si potranno tenere sia al Centro Culturale che a Casa Novarini o in altre sedi da definire. Sono previste una serie di agevolazioni economiche per tutti i corsi ai giovani dai 18 ai 29 anni, da quest’anno valide anche per i residenti nei Comuni di Buttapietra, Palù, San Martino e Zevio, oltre, naturalmente che per i lupatotini.

 

I corsi di Cultura Generale sono ben 19 suddivisi in due trimestri di attività (dal 15 ottobre al 31 gennaio e dal 3 febbraio al 10 aprile – con un periodo di pausa dal 16 dicembre al 6 gennaio) che terranno impegnati i frequentanti per due ore dal lunedì al venerdì pomeriggio (dalle ore15,00 alle ore 17,15). Confermati i corsi di Storia, Psicologia, Archeologia, Filosofia, Cinema, Diritto, Erboristeria, Religioni del mondo antico, Astronomia, Palestra per la mente, Tecniche di meditazione, Economia, e Storia di San Giovanni Lupatoto.

Confermati anche i Laboratori manuali ed espressivi con i corsi di Acquerello, Fotografia, Teatro Popolare, Yoga, Corporeo espressivo e Ricamo.

Confermati anche i due corsi (uno per principianti di tutte le età) di Informatica, che si terranno a Casa Novarini, il martedì tardo pomeriggio e sera.

I corsi di Lingue Straniere (due ore alla settimana in un’unica serata) inizieranno il 14 ottobre e termineranno il 26 marzo 2020, sempre con la pausa natalizia dal 16 dicembre al 6 gennaio. Per tutti i corsi, in special modo per le lingue straniere, è previsto un importante sconto per i giovani dai 18 ai 29 anni, residenti nei Comuni di San Giovanni Lupatoto, Buttapietra, Palù, San Martino e Zevio.

“La Libera Università Lupatotina cresce di anno in anno e continua ad offrire a tutta la comunità nuovi corsi e nuove opportunità, oltre che occasioni di incontro, di relazione e di conoscenza. Anche il nuovo anno accademico è ricco di stimoli e di curiosità, come gli appuntamenti del mercoledì sera, contemporaneamente all’apertura della Biblioteca, dove si alterneranno incontri dedicati alla Storia dell’Arte, alla Medicina psicosomatica, alla conoscenza del nostro territorio, alla presentazione di libri di autori locali” – confermano il sindaco Attilio Gastaldello e il consigliere con delega alla Cultura Gino Fiocco.

“Quest’anno, nella giornata di inaugurazione, ricorderemo assieme Giovanni Benaglio, poeta e scrittore lupatotino, ma anche docente della Libera Università e generoso animatore della nostra comunità” – conclude il consigliere Gino Fiocco.

 

Per iscrizioni e informazioni: Ufficio Cultura: telefono 045-8290273 – e-mail: cultura@comune.sangiovannilupatoto.vr.it